Tadeusz Rostworowski

Autodeterminazione nella visione personalistica di Karol Wojtyła
[Self-determination in the Personalistic View of Karol Wojtyła]

Article
15/1 - Spring 2010, pages 227–232
Date of online publication: 15 juin 2010
Date of publication: 01 juin 2010

Abstract

L’autodeterminazione è una categoria fondamentale nella visione personalistica di K. Wojtyła. Essa è una relazione entro la volontà. Una relazione di cui si potrebbe dire: la volontà si rivela come proprietà della persona e la persona come realtà che, riguardo al suo dinamismo, è constituita propriamente dalla volontà. L’autodeterminazione non è un atto chiuso entro se stesso, preché essenziale è il momento della verità e nella verità.

Keywords

Cite this article

Rostworowski, Tadeusz. Autodeterminazione nella visione personalistica di Karol Wojtyła.” Forum Philosophicum 15, no. 1 (2010): 227–232. doi:10.5840/forphil201015127.

Bibliography

Carrel, Alexis. L’homme, cet inconnu. Paris: Plon, 1935.

Wojtyła, Karol. Metafisica della persona: Tutte le opere filosofiche e saggi integrativi. Edited by Giovanni Reale and Tadeusz Styczeń. Milano: Bompiani, 2003.

Wojtyła, Karol. Persona e atto. Città del Vaticano: Libreria editrice vaticana, 1982.

Wojtyła, Karol. “The Structure of Self-Determination as the Core of the Theory of the Person.” In Tommaso d'Aquino nel suo VII Centenario, 37–44. Napoli, Roma: Pontificia Academia d'S. Tommaso, 1978.

Wojtyła, Karol. “Trascendenza della persona nell'agire e autoteleologia dell'uomo.” Il Nuovo Areopago 7, no. 1 (1988): 6–18.

Copyright

© Forum Philosophicum