' href="index.html?page=backend&format=rss&ident=3915" />

Jerzy KoperekCorresponding author

L'apporto di K. Wojtyła agli studi sulla moderna antropologia filosofica

Article
4 – 1999, pages 107-138
Date of online publication: 30 November 2020
Date of publication: 30 November 1999

Abstract

Lo studio che presentiamo si muove nell'ambito personaHstico e piu particolarmente nel'ambito del personalismo sviluppato in Polonia sulla base dell'influsso che ha avuto J . Maritain. Come accenna R. Buttiglione, in Polonia si ritrovano due correnti principali del tomismo rinnovato sulla base dell'influsso del personalismo: la prima e la corrente del tomismo tradizionale e la seconda e la corrente del tomismo esistenziale. Il piu eminente rappresentante della prima corrente e M. A. Krąpiec che sviluppa il concetto del tomismo tradizionale, chiamato da R. Buttiglione
il tomismo trascendentale. Secondo R. Buttiglione questa sarebbe l'ala piu conservatrice del rinnovamento tomistico in Polonia. Invece il rappresentante piu eminente della seconda corrente piu progressista nello sviluppo tomistico in Polonia era K. Wojtyla, l'attuale Sommo Pontefice Giovanni Paolo II. Questa corrente che sviluppava il tomismo esistenziale, si caratterizzava per la possibilita di rinnovare il tomismo o il personalismo tomista con le filosofie moderne e particolarmente con la fenomenologia.

Cite this article

Jerzy Koperek. "L'apporto di K. Wojtyła agli studi sulla moderna antropologia filosofica." Forum Philosophicum 4 (1999): 107–38. doi:10.35765/forphil.1999.0401.1.